Wearable technologies per la performance

Michèle Danjoux introduce il tema delle tecnologie wearable e presenta alcuni degli interrogativi che la sua ricerca intende affrontare. In che modo la tattilità degli abiti e la loro forma influenza il movimento del danzatore e gli permette di espandere la propria cinesfera? Che cos’è il “sounding body”? Quali possono essere considerati gli esempi più interessanti di sperimentazione con queste tecnologie a partire dal XX secolo?

di Vanessa Michielon

Helenna Ren in Gravedigger dress during 'victory over the sun".  Garment design concept by Michèle Danjoux. Photos: J. Birringer (c) 2012 DaP Lab

Helenna Ren in Gravedigger dress during ‘victory over the sun”. Garment design concept by Michèle Danjoux. Photos: J. Birringer (c) 2012 DaP Lab

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

     

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>